ROSA WICHURAIANA

La Rosa Wichuraiana è una rosa botanica il cui areale di diffusione va dalla Cina alla Corea e fino al Giappone. Durante la crescita produce dei lunghi getti, pieni di foglioline piccole, scure e lucide capaci di radicare sul terreno o di arrampicarsi tranquillamente sugli alberi. A Primavera offre un’unica fioritura spettacolare di piccoli fiori bianchi e semplici, dal caratteristico profumo dolce e muschiato.

L’interesse degli ibridatori per questa rosa nasce tra la fine dell’800 e l’inizio del XX secolo e, cosa insolita, è di carattere internazionale. Solitamente viene incrociata con Rose Tea o Ibridi di Tea , ma non sono rari i casi in cui viene utilizzato come “partner” un Ibrido Perenne .

Ibridi di Wichuraiana vengono creati principalmente in Francia ad opera della famiglia Barbier che nell’arco di un trentennio immise sul mercato altettante varietà di ibridi, indubbiamente tra i più belli, ancora oggi popolari e ampliamente coltivati.

La stessa cosa avviene in Germania, anche se in misura minore, e in Gran Bretagna con Easlea ed altri.

Negli USA Jackson & Perkins, Manda, Brownel, Van Fleet ed altri furono i principali artefici dell’introduzione di una quantità considerevole di rose wichuraiana , decretandone un successo che dura fino ai giorni nostri.

La comparsa di queste vigorose rampicanti, con le loro inusitate dimensioni, ha determinato una vera e propria rivoluzione nella storia delle rose e dei giardini occidentali, favorendo l’introduzione di nuovi elementi architettonici, quali archi e pergole e tralicci, che consentissero di mostrarle al loro meglio. Ancora oggi, se è possibile parlare di ramblers nel variegato universo delle rose, lo si puo’ fare solo ed esclusivamente con riferimento alle Wichuraiana, alle Multiflora e alle Noisettes.

Da sempre, le Wichuraiana sono sinonimo di grande rusticità e, senza eccezioni, di eccellente resistenza ai funghi patogeni. Hanno fogliame non molto grande, lucido e spesso, spine un po’ cattive, fiori a mazzi medio grandi, e un buon profumo fresco. La fioritura è unica e prolungata per le Wichuraiana di prima generazione. Da New Dawn in poi diverranno anche rifiorenti.